Home

VOLATILE TRAIETTORIA

La consapevolezza d’essere poeta
è la stessa spontanea parola che
Erode. Stermino io stesso il
verso.
1
.
Ad ogni istante di silenzio
che gioia moltiplica misteriosa
aleggia una breve vita
di cielo ormai sgombro.
Opprime la sostanza la metafora
virtù che conoscenza cela.
(19/Agosto/2013)

2
La parola è un’ amaca
e frequente, mente.
Poeta, sì fragile è rondine
che muore, ma desta
la sua ombra opprime.
Che scherzo vortica
stamane, fatto
di nulla e poesia.

Un’ ombra. Un’ ombra di luce.
(19/Agosto/2013)

3
davvero efficace
l’aspetto che più non vola
di piccolo volatile
inutilmente al suolo
che giace, e dunque
solenne imperituro
verso, la sagoma addormentata
si è già, ma duole,
duole l’inanime corpo
che più niente vibra.

così medesimo l’assorto
vivere stupito
non mi ha più

conoscendo me stesso
distolgo,distolgo
lo sguardo

4
Ti sento lontano
essenza di senso.
Immota presenza
soave riverbero
le labbra le muovo
all’unisono canto,
balbetto e ripeto
di una rondine, il verso
(25/06/2013)

5
Seppure m’avvistassi
in volo, e perdurante
la sensazione t’offrissi, leggera
sebbene, dunque, rondine,
di allegria sensibile
ti parlassi
tu ora, no,no !
non mi ascolteresti!
Non mi riconosceresti!
(26/06/2013)

6
Invano
ho cercato di parlarti.
La gravità devastante
dei tuoi gesti mi commuove.

In sostanza sollèvati
sulle acque
materializza il nuoto
libero e piano,
in sostanza rinfrancati.

Una delicatissima scia
evanescente, bracciate,
semplicemente bracciate.
(27/06/2013)

7
E sai come la sorpresa
si compiace anche di volare
e porzione di gioia
s’ accosti al nostro vivere

Una esplosione siamo
di colori , suprema
uniformità.

M’affascina questo ridestare
di sogno che infranto,
loquace, mi turbina,
vento.
(05/luglio/2013)

8
Queste sono parole
che già conosci.
Gusci e metafore
contraffatte. In morte di te
anche mi contraddico.
Fingo l’allegria della forma,
un disappunto.
Volatile traiettoria .
(09/07/2013)

9
Frattanto, un colpo d’ali
e tutti i sogni, tuoi,
in volo restano, e vibrano.

Del nostro sguardo invece
la gravità delude e affissi
al suolo , materialità sublime

s’addormentano, mi tormentano.
(11/07/2013)

10
Senza più stridii il cortile
avanza in questa sequenza
d’immagini che osservo, vuota.

Incontro sovviene
una esistenza mite, di spazio
non più rallegrato.
(11/luglio/2013)

11
Profonda. Profonda la gioia
di infinito che vortica
nel segno distinto
di un otto compiuto

in volo ti ascolto
assopito volatile
che danza tua breve
l’animo infiamma

che breve poetare
somministra alla gente
l’ immagine nostra,
imperfetta ,mondiale . E’

questo mio bacio, poeta,
su pietra marmorea posato,
la sintesi estrema
labile, non lapide.
(12/07/2013)

12
Un tramonto si annulla
nella percezione del tempo,
e senza domani, scomparsi
pure,saranno i nostri giorni.

Mi accompagna, mia rondine,
un sogno fiabesco;
per i prossimi cent’anni
non ti disturberò,
non mi disturberai.
(02/Agosto/2013)montesansavino

13
Questo più nulla
mia piccola rondine
sono note sospese,
un’emozione quantistica,
indecifrata.
Suona , suona
una musica breve
che a tratti, soltanto
a tratti, riconosco.
Soltanto evanescenza culturale.
(06/08/2013)montesansavino

Poni sperando quest’ultimo
volo, sperando semmai
parole comprese.
Hai dialogo fuso
di piombo & fonemi
e riconosci del volo,soltanto
un indecifrabile scatto.
(06/08/2013)montesansavino

14

Le parole che non esistono
vagano vento & polvere;
aspetta le rondini
alla tua bocca.

Alla tua bocca
aspetta le rondine
aspettale rondini,
alla tua bocca.

Le parole che non esistono
vagano vento & polvere.
(07/08/2013)

15
Percorso il cielo
già sgombro di volo
chiaro il pomeriggio
addormentato ricade.

Spoglia di ombre
l’esistenza muta
giaciglio immaturo
ridestata speme.
(13/Agosto/2013)

16
Vortica infine un linguaggio
sublime e forte si carica
la speranza di voi,
che voli e traiettorie
fingeste volare.

A stento trattengo
quest’ultimo verso,
ridesto me stesso
calunnia di rondine
(13/Agosto/2013)

Annunci

4 thoughts on “RIDONDANZE 18 leggendo Barbour “La fine del tempo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...