Home

CARTESENSIBILI

locandina accattone

.

Pasolini interrompe la sceneggiatura de La comare secca e inizia a scrivere quella di Accattone, con la collaborazione di Sergio Citti. Mentre nei romanzi la “difficoltà atroce” per far vedere il mondo con gli occhi del personaggio era mimare il “linguaggio interiore” scendendo al livello linguistico del personaggio, con l’uso del dialetto nei discorsi diretti e di una contaminazione linguistica in quelli indiretti, nella sceneggiatura di Accattone la difficoltà è nel cercare un linguaggio di massima efficacia espressiva, un linguaggio che deve essere parlato rendendo le diverse caratterizzazioni dei personaggi.

La periferia e i ragazzi di vita hanno subito un cambiamento durante gli anni Cinquanta. Ora, nel nuovo decennio, la periferia, sottobosco cittadino, è ancor più degradata, i ragazzi sono più cattivi, rabbiosi, violenti. La stessa natura sembra accanirsi ancor più su questi luoghi e sui suoi abitanti. Il sole “infuria“, è…

View original post 8.325 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...