Home

La prassi indiziaria ha il volto al vento
gli abiti stesi le ricorrenze

Stesse ipnotiche duplicazioni, mezzi busti
mezze calzette, messinscena

bene inteso startene al sole. Duplicandosi.

Appunto dovremmo liberare le strade appuntarle per bene nei solchi arsi

La prassi indiziaria ha il volto al vento gli abiti stesi le ricorrenze.Duplicandosi. Stesse ipnotiche duplicazioni, mezzi busti, mezze calzette, messinscena. Beninteso starsene al sole.Duplicandosi. Appunto dovremmo liberare le strade appuntarle per bene nei solchi arsi. Duplicandosi

Duplicazione

One thought on “RidOnDAnze 1208

  1. «Un bel viso è forse il solo luogo in cui vi sia veramente silenzio. Mentre il carattere segna il volto di parole non dette e di intenzioni rimaste incompiute, mentre la faccia dell’animale sembra sempre sul punto di proferire parole, la bellezza umana apre il viso al silenzio. Ma il silenzio – che qui avviene – non è semplicemente sospensione del discorso, ma silenzio della parola stessa, il diventar visibile della parola: idea del linguaggio. Per questo nel silenzio del viso è veramente a casa l’uomo».
    (G. Agamben, Idea del linguaggio, I, in Id., Idea della prosa, Quodlibet, Macerata 2013, p. 103).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...